SALERNITANA: diciotto anni fa, il pareggio a Venezia in Serie A

di Matteo Di Palma
articolo letto 158 volte
Foto

In data 3 aprile 1999 la Salernitana ottenne un pareggio fuori casa col Venezia in massima serie. Era uno scontro diretto per la salvezza, e la prima di campionato per il mister Francesco Oddo, dopo l'esonero di Delio Rossi. Nel primo tempo la Salernitana, con Bernardini e Di Vaio andò vicina al gol, mentre nella ripresa l'attaccante Recoba colpì una traversa e si rese pericoloso con vari tiri dalla lunga distanza. Alla fine la sfida terminò 0-0, e il risultato accontentò più i veneziani che i granata, ormai a un passo dalla retrocessione. Di seguito il tabellino del match appena raccontato, che si tenne esattamente diciotto anni fa.

VENEZIA-SALERNITANA 0-0 (Serie A 1998-99)

VENEZIA (4-4-2): Taibi; Marangon, Brioschi, Dal Canto, Pistone; Valtolina, Miceli (42' st. De Franceschi), Volpi, Pedone; Recoba, Maniero.
A disp: Bandieri, Ballarin, Fabris, Iachini, Tuta, Ahinful. All: Novellino

SALERNITANA (4-4-2): Balli; Bolic, Fresi, Monaco, Del Grosso; Ametrano (7' st. Mar. Rossi), Bernardini, Gia. Tedesco, Tosto; Vannucchi (28' st. Giampaolo), Di Vaio (42' st. Di Michele).
A disp: Ivan, Fusco, Kolousek, Chianese. All: Oddo

Arbitro: Serena di Bassano del Grappa
Ammoniti: Brioschi, Valtolina, Bolic, Monaco, Del Grosso, Giampaolo


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI