SALERNITANA: vent'anni fa, otto gol nella vittoria a Castel di Sangro

di Matteo Di Palma
articolo letto 194 volte
Foto

Il 12 ottobre 1997, vent'anni fa esatti, la Salernitana si rese protagonista di una splendida e spettacolare vittoria per 5-3 fuori casa, contro il Castel di Sangro, in occasione del turno relativo al campionato di Serie B. Una precisa girata di Giovanni Tedesco portò i granata in vantaggio. Successivamente si sbloccò finalmente Artistico segnando su azione. Poi, D'Angelo accorciò le distanze al minuto 38. In seguito, Di Vaio al 42' fece il terzo gol, che gli valse l'abbraccio del tecnico Delio Rossi. Poi, di nuovo Artistico portò la squadra a quota quattro reti nei minuti di recupero. Il primo tempo finì sul risultato di 1-4. Nella ripresa il Castel di Sangro fece altri due gol, con Cristiano prima e D'Angelo poi, ma nei minuti di recupero Di Vaio firmò il gol del definitivo 5-3 per i campani.

CASTEL DI SANGRO-SALERNITANA 3-5 (Serie B 1997-98)

CASTEL DI SANGRO: Lotti, Calabro (25' st. Andreotti), D'Angelo, Cesari, Teodorani, Nunziato (24' Rimedio), Cristiano (28' st. Panzanaro), Alberti, Spinesi, Longhi, Baglieri.
A disp: Cudicini, Cangini, Federici

SALERNITANA: Balli, Galeoto (37' st. Cudini), Moro, Franceschini, Tosto, Gia. Tedesco, Gio. Tedesco, Breda, De Cesare (22' st. Rachini), Artistico (29' st. Greco), Di Vaio.
A disp: Ivan, Del Grosso, Napolioni, Ricchetti. All: Rossi

Arbitro: Braschi di Prato
Marcatori: 6' Tedesco, 21' Artistico, 38' D'Angelo, 42' Di Vaio, 46' Artistico, 18' st. Cristiano, 36' st. D'Angelo, 46' st. Di Vaio
Ammoniti: Nunziato, Galeoto, Moro, Franceschini
Espulso: 35' Baglieri


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI