SEZIONI NOTIZIE

ROMA: il giovane Calafiori ambito da tante big di B

di TS Redazione
Fonte: seriebnews
Vedi letture
Foto

La storia di Riccardo Calafiori dev’essere un vero esempio per le future generazioni, soprattutto per chi si avvicina al mondo del calcio. Il giovane terzino della Roma Primavera, classe 2002, è stato protagonista in negativo con due infortuni gravi al ginocchio, ma alla fine ce l’ha fatta. Ora è diventato un punto di riferimento della formazione di Alberto De Rossi diventando micidiale anche in zona gol con le sue tipiche incursioni con o senza palla. Il futuro per lui è più roseo che mai con il club capitolino che punta davvero tanto sul giocatore convocato anche in Nazionale. Finora Calafiori ha collezionato ben quattro gol in 15 presenze complessive (l’ultimo oggi in Coppa Italia contro l’Hellas Verona): inoltre, è stato fuori nei mesi scorsi per un infortunio al legamento collaterale mediale. A poco a poco, è tornato a dimostrare con continuità tutto il suo valore per aspirare sempre al meglio. Visti gli ottimi rapporti con diversi club di Serie B, la Roma potrebbe cederlo in prestito per assicuragli la prima esperienza tra i professionisti: Ascoli, Perugia, Frosinone e Spezia potrebbero mettere gli occhi sul talentuoso giallorosso. Il motorino non vuole tornare a spegnersi proprio sul più bello. La Roma vuole ammirare e coccolare uno dei suoi talenti più lucenti del settore giovanile negli ultimi anni. Calafiori è pronto davvero per il salto di qualità della sua giovane carriera. Il giovane terzino già si allena in Prima Squadra da tanto tempo con Dzeko e De Rossi che hanno mostrato tanto attaccamento dopo il suo grave infortunio al ginocchio. Ora il giallorosso potrebbe diventare “grande”.

Altre notizie
Giovedì 9 Aprile 2020
23:00 Esclusive TS ESCLUSIVA TS- Volpicelli: "Vorrei avere una chance a Salerno. Playoff senza tifo, che danno!" 22:30 News EX GRANATA - Salerno: "Riprendere a maggio? La vedo difficile" 22:00 Tifo granata SALERNITANA: il tifo granata ricorda Paolo Masullo 21:30 News MULTIPROPRIETA': un’importante novità per la Salernitana 21:00 News EX GRANATA - Strakosha, dalle critiche a Salerno alle sirene inglesi. L'albanese rinnova con la Lazio 20:30 Esclusive TS ESCLUSIVA TS - Neglia: "Salerno è casa mia. Ventura un grande allenatore" 20:00 News NALINI: "A Salerno guadagnavo 2500 euro al mese. Se mi volevano non arrivavo a scadenza" 19:30 News SALERNITANA: tagli da 700mila euro e bonus in dubbio 19:28 News TUTTOGRANATA: a Radio Mpa interventi di Pucino, Sannino, Casasola e Pasquato 19:00 Tifo granata TIFOSI: uova di Pasqua e generi alimentari per chi soffre, la splendida iniziativa 18:30 News CORONAVIRUS - Il bollettino della Protezione Civile: 4.204 nuovi contagi (+1.615 rispetto a ieri). 610 morti in 24h 18:30 News PESCARA - Sebastiani: " La B rischia di perdere circa 40 milioni di euro" 18:00 Mercato MERCATO: si avvicina un'importante riconferma 17:30 News SERIE B - Schwoch: "La Serie A è l’unica categoria dove si può parlare di riduzione di stipendi" 17:00 News SALERNITANA: ecco tutti gli incontri giocati il 9 aprile 16:30 News ENTELLA: "Se non si gioca, non si può pretendere il pagamento della prestazione" 16:00 Mercato MERCATO: il retroscena sull'addio di un attaccante 15:55 News SOCIAL - Non solo Twitter e Facebook, Tuttosalernitana è anche su Instagram: clicca e seguici! 15:33 News DUE CHIACCHIERE CON....: appuntamento alle 19 su Instagram con Leonardo Gatto 15:30 News BENEVENTO - Foggia: "Sul taglio degli stipendi serve buonsenso"