BOLLINI: "Il risultato lascia l'amaro in bocca"

di Matteo Di Palma
articolo letto 597 volte
Foto

Alberto Bollini, intervistato da RadioBussola24, ha così commentato la partita della Salernitana tenutasi questa sera: "Questo risultato mi ha lasciato l'amaro in bocca. E' stata una partita importante, molto tirata e tipica di quelle che si disputano ad inizio campionato. Siamo stati attenti in difesa, e abili su ripartenze e palle inattive. Non ci siamo cullati all'intervallo dopo il vantaggio, ma la condizione atletica si è anch'essa fatta sentire: avevo dei giocatori che chiedevano la sostituzione, come Ricci. Poi è chiaro che un episodio come il rigore, cambia tutto il film: la Salernitana stava gestendo bene il risultato, ma il rigore ha modificato gli equilibri e non c'era neanche. Il rigore è stato decisivo anche perché la nostra condizione atletica in questo momento non è ottimale. Mi dispiace, perché i ragazzi ci credevano, ed io stesso ci credevo. Penso che tre cambi siano pochi per una gara del genere, considerando anche che ho dovuto cambiare forzatamente due giocatori per problemi fisici. Della squadra mi è piaciuto che ha saputo dare il massimo. Su cosa migliorare? Dobbiamo crossare di più e attaccare di più. Ci manca un po' di cattiveria in avanti, soprattutto nei momenti finali della gara quando le squadre sono stanche".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI