SEZIONI NOTIZIE

CAOS SERIE B: c’è un misterioso Robin Hood? Il caso che ha coinvolto Palermo, Venezia, Salernitana e Foggia…

di Antonio Siniscalchi
Vedi letture
Foto

“Che ci sia un misterioso Robin Hood al contrario nel mondo pallonaro che toglie ai virtuosi per dare ai furbastri?“. Apre così la lettera de La Gazzetta del Mezzogiorno parlando del caos che ha pervaso per più di un mese il campionato di Serie B. Dalla retrocessione del Palermo col conseguente annullamento dei playout, alla salvezza dei rosanero decretata in appello e la disputa dello spareggio salvezza tra Venezia e Salernitana. Un’attenta analisi dell’accaduto prendendo come riferimento le vicende della squadra siciliana: “Gli esempi? In serie B quello del Palermo: il giudice di primo grado lo retrocede in serie C, verosimilmente per motivi non futili, mentre il giudice d’appello lo salva dalla retrocessione ma gli infligge 20 punti di penalità“. Il ribaltamento della sentenza di primo grado ha creato scompiglio in diverse piazze: “Innanzitutto c’è da chiedersi quali novità possano essere intervenute tra le due fasi di giudizio succedutesi in soli tre giorni: mistero – si legge -. E poi, chi ha subito davvero la penalizzazione? Non certo il Palermo che comunque si è salvato: ma se doveva essere salvato, perché penalizzare il Venezia? Se le violazioni non erano così gravi da giustificarne la retrocessione, a che sono serviti i 20 punti di penalizzazione?“. Caso limite anche quello del Foggia che è passato in un attimo dalle proteste per la mancata disputa dei playout alla rassegnazione dopo la sentenza che ha salvato il club di viale del Fante dalla retrocessione nella terza serie: “Qui c’è da domandarsi perché nel momento (fugace) in cui i rossoneri si sono trovati al quartultimo posto qualcuno nella sala di comando ha decretato che i previsti playout non si sarebbero dovuti più fare, salvo poi rimangiarsi la decisione dopo solo qualche giorno, nel momento in cui – grazie al «salvataggio» del Palermo – nella quartultima posizione si è ritrovata la Salernitana di Lotito. Chi ne ha pagato? Oltre al Foggia anche il Venezia, che dopo aver festeggiato la salvezza e si è ritrovato poi retrocesso in C dopo aver perso lo spareggio con la stessa Salernitana, cui è stata offerta una possibilità in più di salvarsi. Valli a capire“, conclude la lettera.

Altre notizie
Giovedì 21 Novembre 2019
23:00 Esclusive TS ESCLUSIVA TS- Colantuono: "Ricordi bellissimi di Salerno, via per problemi personali" 22:30 News OCCHIO ALL’AVVERSARIO: terminata la pausa, ecco la Juve Stabia 22:00 News SARANNO FAMOSI: la Gazzetta dedica spazio ai talenti del futuro, c'è un granata 21:30 News DERBY - Molinari tra Juve Stabia e Salernitana: "Stessa passione, intensità e amore per la maglia 21:00 News JUVE STABIA - Fazio: "La Salernitana sta facendo benissimo, ma siamo carichi e fiduciosi" 20:30 News SALERNITANA - CROTONE: potrebbe essere anticipata... 20:00 Tifo granata ULTRAS: messaggio alla squadra: "Non pensate ai social, noi siamo soddisfatti" 19:30 Mercato TRAPANI: offerta per un centrale sloveno 19:15 News SALERNITANA: pomeriggio di lavoro al campo Volpe 19:00 News SALERNITANA: Karo sulla via del recupero, la probabile formazione 18:30 News SALERNITANA: le emozioni di un derby speciale 18:00 Mercato MERCATO: due pretendenti per Alessandro Rosina 17:30 News VENEZIA - Tacopina: "Var? Nei playout con la Salernitana negato rigore netto" 17:00 Tifo granata TIFOSI: la soddisfazione e la rabbia dei club del Nord 16:45 News TUTTOGRANATA: in onda stasera giovedì alle ore 19 su Radio MPA 16:30 News DERBY: la politica insorge...Celano: "La Salernitana è di tutti" 16:00 News SALERNITANA: quante sono le probabilità di vincere a Castellammare? 15:30 News DERBY: anche la Juve Stabia esprime soddisfazione per la decisione presa dagli organi di pubblica sicurezza 14:40 Tifo granata CURVA SUD: altra presa di posizione, i dettagli 14:30 News SALERNITANA - A Castellammare snodo importante della stagione