CARPI - Crociata: "Peccato ma ce la giochiamo alla morte fino alla fine”

di Antonio Siniscalchi
Vedi letture
Foto

Le dichiarazioni del centrocampista Giovanni Crociata dopo Carpi-Pescara 0-0: “Avremmo meritato di più perchè abbiamo fatto una grandissima partita. Nel primo tempo siamo andati benissimo e sfiorato il gol più volte, poi nella ripresa abbiamo sofferto un pochino ma ci sta contro una squadra contro il Pescara. La salvezza? E’ sempre stata dura, ma ci crediamo ancora”. “L’occasione a inizio secondo tempo? Ho visto il difensore arrivare e ho provato ad anticiparlo calciando di punta ma ho colpito il pallone con l’esterno della punta e non ho inquadrato la porta, peccato…”. “Personalmente sto prendendo fiducia e minutaggio, devo ringraziare i miei compagni e il mister per l’appoggio. Cerco di dare sempre il massimo, mi dispiace per questa situazione di classifica però ce la giocheremo alla morte questa salvezza fino alla fine”.