FIGC - Gravina sulla multipropietà: "Come sapete sono sempre stato contrario, ma..."

di Luca Esposito
articolo letto 549 volte
Foto

Lungo intervento di Gabriele Gravina, presidente della Figc, nel corso dell'incontro che si sta tenendo all'Allianz Stadium di Torino è tornato sull’argomento della multiproprietà: “Come sapete sono sempre stato contrario, ma bisogna anche essere leali nel riconoscere che oggi ci sono multiproprietà ufficiali che si stanno concretizzando con alcuni arrivi dalla LND, ma ci sono anche multiproprietà in termini di collaborazione diretta e altre indirette. Quelle che derivano dalla capacità di alcuni presidenti di prendere in valorizzazione esclusiva, come esclusiva attività della proprio mission, calciatori da altre leghe professionistiche e vivere solo su aspetti legati alle valorizzazioni. Questo credo non sia il modo migliore di parlare di formazione, credo sia l'ora di guardare in faccia al futuro togliendo quel cosmetico di superficialità costante. È il momento del coraggio e credo che io per prima devo assumermi le responsabilità di adattare i provvedimenti necessari. Il nostro mondo ha bisogno di scelte decise, decisive ed importanti. Bisogna avere il coraggio di farlo e sono convinto che questo coraggio ci sarà nel presidente Ghirelli e in tutti gli altri presidenti coinvolti. Il momento di rinnovamento attraverso questi passaggio di coraggio deve portare a trovare la migliore soluzione e il miglior equilibrio in un mondo pieno di insidie e contraddizioni che sicuramente è migliore di quello che tanti vogliono farlo apparire".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy