L'OPINIONE: la strada vecchia e quella nuova...

di Antonio Grimaldi
articolo letto 246 volte
Foto

Sarà una Salernitana destinata a tornare, contro lo Spezia, ad un assetto standard. Niente trequartista, un consolidato 3-5-2 magari con un solo dubbio in attacco. In parte, sulla scelta fatta da Colantuono, incidono anche alcune assenze di un certo spessore. In ogni caso la strada vecchia, almeno per lo Spezia, sembra essere la più rassicurante, a patto che non si trascuri, per il futuro e con maggiori disponibilità di pedine, una nuova strada in grado di migliorare ulteriormente la fase di costruzione e di finalizzazione della squadra. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy