MOGGI: "Bravo Lotito con la Lazio, sono favorevole alla multiproprietà. Fabiani? Conoscente più che amico"

di ts redazione
articolo letto 2818 volte
Foto

Ieri pomeriggio, nell'ambito dell'inaugurazione di una sede dell’Università telematica Pegaso a Giffoni Valle Piana, è intervenuto l'ex dirigente della Juventus, Luciano Moggi il quale si è soffermato anche sulla Salernitana: “Lotito mio erede? No, l’ho conosciuto quando ero amministratore della Roma e lui era fidanzato con la figlia di Gianni Mezzaroma che poi ha sposato - riporta macchiedinkiostro - Quando poi è diventato presidente della Lazio ho detto io ‘adesso ti sistemano’, invece devo dire che ha fatto talmente bene a prendere una società in dissesto finanziario e portarla ora tra le cinque società attive, perché la Lazio oltre a fare bei risultati è anche una società in attivo.

Che poi riesca a ottenere anche a Salerno gli stessi risultati è impossibile, a Salerno può piazzare qualche giocatore della Lazio e valorizzarlo, ma può essere un qualcosa che va bene anche alla Salernitana. Sono favorevole alla multiproprietà, per me è l’anima del settore giovanile, può valorizzare i giocatori e permettere alla squadra di fare un bel campionato, restituendo alla Lazio giocatori ‘fatti’. Fabiani? Amico è una parola grossa, conoscente già è più accettabile. Lui è l’emanazione di Lotito, quindi avrà la sua stima. Magari la mia è diversa, ma è tanto che sta qui e tanto male non ha fatto”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy