SEZIONI NOTIZIE

PALERMO: servono 8,2 milioni subito per l’iscrizione alla Serie B

di Antonio Siniscalchi
Vedi letture
Foto

“Un’altra settimana per il semaforo verde. Il consiglio di amministrazione del Palermo ha convocato per il 18 giugno l’assemblea dei soci, che dovrà sottoscrivere (ma soprattutto versare) poco meno di dieci milioni nel capitale del club”. Con queste parole si apre l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia che riporta come, per la precisione, sarebbero necessari circa 8,2 milioni di euro per l’iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B. A confermarlo è stato lo stesso presidente del club rosa Alessandro Albanese, al termine della breve riunione del Cda avvenuta nella sede di Viale del Fante: “Venti minuti al telefono con gli altri componenti del Cda per deliberare all’unanimità i pochi punti previsti all’ordine del giorno, che oltre alle mosse per garantire la presenza del Palermo nel prossimo campionato di Serie B ha toccato argomenti quali il saldo dei 20 milioni di credito ex Alyssa e l’utilizzo del «Barbera» per la prossima stagione. Nodi necessari per completare la documentazione richiesta dalla Federcalcio, con due scadenze improrogabili: entro lunedì va depositato il contratto di concessione dello stadio e sette giorni dopo, il 24 giugno, scatterà il dentro o fuori per la licenza“.