PRO VERCELLI-SALERNITANA: i consigli gastronomici dell'avvocato Criscuolo

di ts redazione
articolo letto 296 volte
Foto

Trasferta piemontese per la Salernitana di mister Bollini. I granata sono di scena sabato 22 aprile sul leggendario campo della gloriosa Pro Vercelli, stadio "Silvio Piola" (via Massaua 5, 6.000 spettatori), per una sfida storica e d’altri tempi. I play off sono ad appena 2 punti di distanza e per questo motivo la partita assume un’importanza particolare.

L’avvocato gastronomico Andrea Criscuolo, prima di andare a tifare per la nostra squadra, Vi consiglia di gustare le bontà enogastronomiche del territorio vercellese, in modo particolare il riso, presso OSTERIA GAIA (Via Thaon De Revel 77, Vercelli)

 

Atmosfera calorosa e location curata, locanda tipica. Ottima la qualità delle pietanze.

Antipasto della casa (salumi formaggi e verdure)

Paniscia (riso condito con battuto di lardo, cipolla, salame e brodo di verdure)

Ravioli ripieni di toma

Fagiolata e cotiche

Maiale fritto

Capune’t (involtini con verdure e mortadella)

Rane (fritte o ripiene)

Lardo battutto

Pastafrolla dei bicciolani

Tartufata una torta di panna e crema

Ottimo vino del territorio

 

Cucina di  Vercelli

Tra i prodotti tipici di Vercelli vi è il riso come il Panissa, il più tipico dei risotti vercellesi, poi altri buoni prodotti della terra e della tradizione rurale come i fagioli, le cotiche, il battuto di lardo, aromi e salam d’la duja.

Tra i piatti tipici di Vercelli la fagiolata, le rane, i fritti di maiale, la polenta concia e i capunèt, semplici involtini con verdure e mortadella. Tra i dolci di Vercelli la pastafrolla dei bicciolani, friabili biscotti aromatizzati con cannella, cacao e chiodi di garofano, la tartufata una torta di panna e crema, con la base guarnita con granella di nocciole, e ricoperta da vaporose sfoglie di cioccolato con zucchero a velo, le miacce, cialde, sottilissime e croccanti, servite con il miele, il gorgonzola, la marmellate, lo speck, e con la toma valsesiana. 

SEMPRE COMUNQUE ED OVUNQUE FORZA SALERNITANA

L’avvocato gastronomico Andrea Criscuolo


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI