QUI CREMONA: ottimo pareggio a Palermo

di Giuseppe Bottone
Fonte: uscremonese.it
articolo letto 155 volte
Foto

Cuore, determinazione e rabbia agonistica. La Cremonese recupera un gol di svantaggio al Palermo e torna con un punto meritatissimo dal “Barbera”. Grigiorossi più forti anche della sfortuna che continua a perseguitarli (a Palermo Croce ha alzato bandiera bianca dopo pochi minuti) e coraggiosi nel cercare la rete del pareggio nonostante due gol annullati è un tocco di mano di Struna in area giudicato involontario.
Pronti via e la Cremo perde Croce dopo pochi minuti per un problema all’adduttore. Lo sostituisce Macek. Primo brivido al 20’ con l’inserimento di Coronado per Jajalo, il suo tiro finisce sull’esterno della rete. Al 23’ Piccolo scodella in area una punizione, Garcia Tena insacca di testa ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Poco dopo la mezzo’ora ci prova Murawski dalla distanza, Ujkani blocca sicuro. Al 35’ cross di Piccolo, Pomini va a vuoto ma Camara non riesce ad indirizzare il pallone in rete. In chiusura di tempo Gnahorè tenta l’iniziativa personale e va a concludere dal limite con palla fuori dallo specchio.
La ripresa si apre con una gran botta di Murawski alzata in corner da Ujkani. Tre minuti dopo Gnahorè sbaglia da buona posizione al termine di una manovra condotta da Rispoli e Nestorovski. All’ 11’ Camara si avventa sul tirocross di Piccolo e corregge in rete, l’arbitro annulla per la seconda volta. Palermo in vantaggio al 16’ con Coronado che va in tap in sulla respinta di Ujkani dopo un tiro di Rispoli. La Cremo reagisce e protesta per un fallo di mano di Struna. Al 27’ Camara alza sopra la traversa il cross di Renzetti. Al 35’ fiammata di Rispoli che impegna il portiere grigiorosso. La Cremo pareggia al 37’ con Scamacca che insacca un cross radente di Marconi. Al 48’ ci prova Struna di testa ma spedisce fuori da pochi passi un cross di Coronado. La gara termina con la Cremo a raccogliere l’applauso degli oltre 200 sostenitori giunti a Palermo.

Palermo-Cremonese 1-1 (0-0 primo tempo)


Palermo (3-5-2): Pomini; Dawidowicz, Struna, Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo (22’ st Accardi), Gnahorè (43’ st Trajkovski), Aleesami; Coronado, Nestorovski (35’ st La Gumina). All.: Tedino.
Cremonese (3-5-1-1): Ujkani; Canini, Garcia Tena, Marconi; Cinaglia (23’ st Scamacca), Cinelli, Arini, Croce (11’ pt Macek), Renzetti; Piccolo (44’ st Piccolo); Camara. All.: Tesser.
Arbitro: La Penna di Roma (assistenti: Caliari di Legnago e Vecchi di Lamezia Terme. Quarto ufficiale: Volpi di Arezzo.
Note – Ammoniti: Aleesami (P), Garcia Tena (C), Arini (C), La Gumina (P). Allontanati Tedino (P) e Tesser (P)per proteste.
Reti: 16’ st Coronado (P), 37’ st Scamacca (C)

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy