QUI PERUGIA - FALCO: "Sabato affronteremo la Salernitana, bisogna giocare con la giusta determinazione"

di Giuseppe Bottone
articolo letto 339 volte
Foto

Ancora galvanizzato dal gol vittoria messo a segno contro l'Ascoli, il fantasista del Perugia Filippo Falco, torna sul suo magic moment attraverso le colonne sportive del Messaggero versione Umbria: “Finalmente ho giocato, dall’inizio del campionato avevo qualche problema fisico ma adesso sono in condizione e spero di poter dare il mio contributo, voglio più spazio e spero di giocare di più. Mi sono allenato sempre al cento per cento e penso di aver risposto sul campo. La gara di lunedì era difficilissima, loro erano molto chiusi e non trovavamo sbocchi, dovevamo andare per le vie esterne, è stato bravo il mister a cambiare modulo ma anche noi a trovare alternative. L’assist di Cerri? Nonostante l’altezza, di piedi è molto bravo, sono contento che sia riuscito a vedermi e a darmi quel pallone”. 

Il trequartista pugliese guardo avanti e parla della Salernitana, prossimo avversario: “Sabato affronteremo la Salernitana e poi il Bari, due gare che si presentano da sole e che paradossalmente sono più facili da preparare. A fare la differenza è sempre il giocare con la giusta determinazione, di certo questa non è la classifica che ci compete per le qualità che abbiamo, ma spetta a noi uscirne”. 

Il suo rapporto con i tifosi biancorossi: “Il bello del calcio sono loro e non è facile giocare con questo clima, a Benevento lo scorso anno ci davano una grande spinta, erano il dodicesimo uomo in campo e spero che anche qui facciano altrettanto. Conta molto la testa e quando le prestazioni non arrivano i problemi aumentano ma questa vittoria ci ridà morale, io sono convinto che abbiamo tutte le possibilità per arrivare almeno ai playoff. Negli anni non ho mai avuto una squadra con queste qualità. La ricetta è però di entrare sempre con l’atteggiamento giusto, contro le squadre meno forti e più blasonate"
 


Altre notizie
Cartiera
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI