SALERNITANA: granata letali da corner, due gol in due partite

di Valerio Vicinanza
articolo letto 403 volte
Foto

Sconfitta di rigore per la Salernitana, che ieri al "Cabassi" di Carpi ha condotto una gara autoritaria, portandosi sul doppio vantaggio prima di incappare in qualche decisione arbitrale contestata e disattenzione di troppo che hanno poi, di fatto, compromesso il match. L'inizio di stagione dei granata può comunque dirsi convincente, con i giocatori che stanno assimilando progressivamente i dettami di mister Bollini. Il duro lavoro del  ritiro estivo di Roccaporena sembra iniziare a dare i suoi frutti, specialmente per quanto riguarda i calci piazzati. La rete del vantaggio di Minala contro il Carpi, dopo appena 100 secondi, è già la seconda in due partite messa a segno sugli sviluppi di corner, peraltro con una dinamica simile a quella di Bocalon contro l'Alessandria: calcio d'angolo battuto da Ricci, spizzata di testa e deviazione vincente sotto porta. La Salernitana, insomma, inizia ad affilare le armi per il nuovo campionato e dimostra di curare particolarmente le situazioni di palla inattiva, così determinanti nel calcio moderno.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy