SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: Jallow-Di Tacchio-Micai: “Non ci muoviamo da qui, una grande squadra per la A!”

di Antonio Siniscalchi
Vedi letture
Foto

Intercettati dal collega Franco Esposito al momento del congedo, Lamin Jallow e Francesco Di Tacchio sembrano già proiettati alla prossima stagione. Le parole del gambiano sono eloquenti: “Non vado via dalla Salernitana. Ora ci siamo salvati, l’obiettivo futuro è la serie A e sono convinto che la società allestirà una squadra forte“. Della stessa lunghezza d’onda l’ex centrocampista dell’Avellino, il più presente dopo Micai: “Sono felice ed orgoglioso di essere considerato uno dei protagonisti di questa stagione. L’emozione è stata grande, ancora adesso ho la pelle d’oca se ripenso a quei momenti. Tutti sono stati eroici, non solo il sottoscritto. Ho un contratto e resto sicuramente a Salerno“. Anche il portierone granata, tornato quello del girone d’andata in questa doppia sfida, non ha dubbi: “Il mio contributo è stato importantissimo ieri, non poteva essere il gesto di uno sconsiderato a farmi perdere la stima nei confronti della piazza di Salerno. La curva ci ha sempre sostenuto, in queste due gare l’ambiente si è ricompattato e ci ha dato la spinta giusta. So che in alcuni momenti ho commesso errori, quasi non mi riconoscevo. Mi faccio i complimenti perché sono riuscito a superare tutto assumendomi le responsabilità. Da luglio ripartirò…da Salerno! Ringrazio anche il presidente Lotito che mi ha tirato fuori quel qualcosa in più utile a non essere sostituito durante l’intervallo”.