SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: lo stadio Arechi è un vero e proprio fortino per i granata

di Simone Caravano
Vedi letture
Foto

Nelle settimane scorse avevamo fatto un’analisi sul rendimento in trasferta della Salernitana, prendendo in considerazione gli ultimi 5 anni di Serie B. Dunque partendo dalla stagione 2015/16, si era notato come il vero e proprio tallone d’Achille dei granata fossero le trasferte. Nello specifico si era notato come su 96 trasferte, giocate nelle ultime 5 stagioni, i granata avessero vinto solo 15 match. Nell’articolo di oggi ribaltiamo la situazione e andiamo ad osservare quindi l’altro lato della medaglia del rendimento granata. Se infatti il punto debole della compagine salernitana degli ultimi anni sono le trasferte, lo stesso non si può dire del rendimento casalingo. Lo stadio Arechi è stato più volte l’ancora di salvezza, l’arma in più della Salernitana, che ha permesso ai granata quasi sempre di raddrizzare le stagioni. Annate come la 2015/16, in cui la squadra di Salerno ha costruito praticamente la sua classifica con i punti casalinghi, 31 su 45 totali raccolti. Lo stesso si può dire della scorsa stagione, con sole 2 vittorie in trasferta e 27 punti su 38 conquistati in casa. Il fattore casa per la Salernitana, quindi, incide eccome e a dimostrarlo sono i numeri riferiti alle ultime 5 stagioni di Serie B.

Partendo sempre dalla stagione 2015/16, in generale possiamo osservare come la Salernitana abbia conquistato 40 successi nelle ultime 94 partite casalinghe giocate. Inoltre sono solo 23 le sconfitte tra le mura amiche negli ultimi 5 anni, mentre 31 sono i pareggi. Il frutto di tutti questi dati fanno 151 punti casalinghi conquistati su 282 disponibili, sempre considerando le ultime 5 annate. Naturalmente è doveroso precisare, come questi numeri prendano in considerazione anche i 13 match casalinghi di questa stagione ancora da completarsi. Andando ora ad analizzare i numeri specifici riferiti alle singole stagioni è possibile fare alcune osservazioni interessanti. In primis si può notare come l’annata con il maggior numero di vittorie in casa, degli ultimi cinque anni, sia la 2016/17. In quell’anno i granata infatti conquistarono ben 9 successi all’ Arechi, sul totale di 21 partite giocate. In quella stagione inoltre la Salernitana uscì sconfitta in casa in sole 4 occasioni e 8 furono i pareggi, per un totale di 35 punti conquistati sui 54 totali. Quella appena citata, dunque, è fino ad ora la migliore stagione in termini di rendimento della Salernitana negli ultimi 5 anni. Bisogna però sottolineare come quella attuale, 2019/2020, sia ancora da terminare e molto probabilmente diventerà la migliore in tantissimi aspetti. I granata infatti avranno a disposizione ancora a disposizione 5 match casalinghi per migliorare sia il numero di vittorie, sia quello di punti conquistati. Fino ad ora la squadra di Ventura ha conquistato 8 vittorie, quindi a -1 dalle 9 del 2016/17, e ha collezionato ben 28 punti in casa, a - 7 dai 35 del 2016/17. In termini di sconfitte e pareggi in casa invece i granata di questa stagione sono già in vantaggio, con una sola battuta d’arresto e 4 pari in 13 partite all’ Arechi. Passando invece alle annate peggiori, come rendimento in casa, dobbiamo citare la 2017/18 e la 2018/19. Quella di tre anni fa è la peggiore in termini di vittorie al conquistate all' Arechi, solo 7. Mentre la scorsa è la stagione con il minor numero di punti raccolti in casa negli ultimi 5 anni, solo 27 punti frutto di 8 vittorie e 3 pareggi. Nonostante ciò, considerando però i numeri casalinghi nella sua totalità, è possibile dire come il vero punto di forza della Salernitana sia lo Stadio Arechi con i suoi tifosi.  

Altre notizie
Giovedì 9 Aprile 2020
23:00 Esclusive TS ESCLUSIVA TS- Volpicelli: "Vorrei avere una chance a Salerno. Playoff senza tifo, che danno!" 22:30 News EX GRANATA - Salerno: "Riprendere a maggio? La vedo difficile" 22:00 Tifo granata SALERNITANA: il tifo granata ricorda Paolo Masullo 21:30 News MULTIPROPRIETA': un’importante novità per la Salernitana 21:00 News EX GRANATA - Strakosha, dalle critiche a Salerno alle sirene inglesi. L'albanese rinnova con la Lazio 20:30 Esclusive TS ESCLUSIVA TS - Neglia: "Salerno è casa mia. Ventura un grande allenatore" 20:00 News NALINI: "A Salerno guadagnavo 2500 euro al mese. Se mi volevano non arrivavo a scadenza" 19:30 News SALERNITANA: tagli da 700mila euro e bonus in dubbio 19:28 News TUTTOGRANATA: a Radio Mpa interventi di Pucino, Sannino, Casasola e Pasquato 19:00 Tifo granata TIFOSI: uova di Pasqua e generi alimentari per chi soffre, la splendida iniziativa 18:30 News CORONAVIRUS - Il bollettino della Protezione Civile: 4.204 nuovi contagi (+1.615 rispetto a ieri). 610 morti in 24h 18:30 News PESCARA - Sebastiani: " La B rischia di perdere circa 40 milioni di euro" 18:00 Mercato MERCATO: si avvicina un'importante riconferma 17:30 News SERIE B - Schwoch: "La Serie A è l’unica categoria dove si può parlare di riduzione di stipendi" 17:00 News SALERNITANA: ecco tutti gli incontri giocati il 9 aprile 16:30 News ENTELLA: "Se non si gioca, non si può pretendere il pagamento della prestazione" 16:00 Mercato MERCATO: il retroscena sull'addio di un attaccante 15:55 News SOCIAL - Non solo Twitter e Facebook, Tuttosalernitana è anche su Instagram: clicca e seguici! 15:33 News DUE CHIACCHIERE CON....: appuntamento alle 19 su Instagram con Leonardo Gatto 15:30 News BENEVENTO - Foggia: "Sul taglio degli stipendi serve buonsenso"