SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: un errore cedere Emanuele Calaiò

di Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Foto

Emanuele Calaiò lontano dalla Salernitana? Possibile. Del resto l'età, lo scarso impiego del mister, l'arrivo di Cerci e la necessità di sviluppare un gioco dispendioso sul piano fisico rappresentano elementi che giustificano in parte la scelta di Giampiero Ventura che, ormai, ha deciso di disfarsi di tutti i calciatori che appartengono alla brutta Salernitana che si è salvata a stento pochi mesi fa regalando alla platea uno spettacolo indegno. La domanda, tuttavia, è lecita: è davvero giusto privarsi a cuor leggero di Calaiò? Chi si aspetta che corra come un tempo e che abbia la stessa incisività dei tempi di Napoli, Siena e Catania è fuori strada, ma in un gioco propositivo e dedito all'attacco è chiaro che un bomber di comprovata esperienza e che sappia stare nell'area di rigore serve e non poco. L'arciere è il classico elemento di peso e personalità da inserire negli ultimi 20-25 minuti, quando il risultato non si sblocca e occorre un centravanti vero, una garanzia per la categoria.

Con una preparazione adeguata e con la testa giusta, l'ex Spezia può dare ancora un grosso contributo ai granata e pensiamo che meriti di restare a Salerno anche per il ruolo fondamentale che ha ricoperto e ricopre all'interno dello spogliatoio, laddove è uno dei pochi leader rimasti. Catanzaro, Avellino, Triestina, Catania e tante altre vorrebbero convincerlo a scendere di categoria, partissero lui e Djuric potrebbe arrivare il bomber che manca dai tempi di Coda e Donnarumma, ma a nostro avviso un Calaiò in più in rosa fa sempre comodo al di là dell'età. 

Altre notizie
Martedì 18 Febbraio 2020
00:52 Editoriale EDITORIALE TS- NESSUN DRAMMA, TANTA SFORTUNA. ARBITRO E VENTURA, SERATA DA DIMENTICARE 00:45 News SALERNITANA: top e flop della partita contro il Chievo 00:40 News CHIEVO VERONA - Marcolini: "Vittoria importante, partita perfetta" 00:15 News SALERNITANA - Migliorini: "Partita decisa dagli episodi, non era rigore"
Lunedì 17 Febbraio 2020
23:36 News SALERNITANA - Ventura: "Qualcosa non ha funzionato. Rigore molto dubbio" 23:04 News CHIEVO-SALERNITANA 2-0: doppio Giaccherini e tre punti ai padroni di casa 23:03 News GIACCHERINI A DAZN: "Puntiamo almeno ai play-off" 22:55 News LIVE TS - CHIEVO vs SALERNITANA: è finita, i granata perdono 22:53 News PAGELLE: Ventura sbaglia tutto, Kiyine e Jaro un disastro 21:54 News GIACCHERINI A DAZN: "Dobbiamo continuare così, tutta la squadra è col mister" 20:06 News SALERNITANA: le formazioni ufficiali 19:30 News SETTORE GIOVANILE: ancora una sconfitta per l'Under 15. Bene l'U.17 19:01 News LOTITO: "Chi ha detto che vince chi spende di più?" 18:30 News CHIEVO: guarda chi si rivede. Sotto i riflettori c’è Ventura 18:00 News SALERNITANA: nuova chance per Sofiane Kiyine? 17:30 Mercato CHIEVO: Marcolini si gioca la panchina contro la Salernitana 16:30 News CREMONESE: il talento del Napoli Gaetano stupisce Rastelli 16:00 News SALERNITANA: quando le ultime fanno la partita della vita a Salerno 15:30 News PERUGIA - Cosmi: "Parlerò con la società, non voglio farmi prendere in giro negli stadi d'Italia" 15:00 News SALERNITANA: ecco perché Lombardi potrebbe partire dalla panchina