SALERNITANA: urgono correttivi in vista del match con il Brescia

di Luca Esposito
Fonte: salernonotizie
articolo letto 245 volte
Foto

La Salernitana punta sul fattore Arechi per rilanciarsi in classifica. Dopo la lunga astinenza da gare ufficiali per via della sosta per le nazionali e del turno di riposo osservato nel week end seguente, i granata sono incappati nella terza sconfitta esterna stagionale. In casa, fino ad ora, le cose sono andate molto bene e mister Colantuono si augura che il trend venga confermato anche nel posticipo di lunedì sera. Contro il Brescia la Salernitana cercherà punti per evitare di uscire dalla griglia play off e, possibilmente, per avvicinarsi nuovamente alle zone nobili da dove è stata respinta a causa degli errori madornali commessi al Tombolato.

In vista della sfida con le “Rondinelle” il trainer granata attende lumi dallo staff sanitario riguardo alle condizioni di Gigliotti (uscito alla fine del primo tempo in terra veneta, in seguito ad una botta ricevuta da un avversario) e Di Gennaro (che ha saltato la trasferta di Cittadella per un risentimento muscolare).

Colantuono sta valutando la possibilità di dare una chance dal primo minuto a Rosina che, alla sua prima apparizione stagionale, ha giocato da trequartista, riuscendo ad andare a segno su azione e smarcando in area i compagni, che non hanno approfittato delle sue giocate. Non a caso, contro il Brescia ci potrebbero essere novità in attacco. Jallow, pungolato dal diesse Fabiani, potrebbe rientrare nell’undici titolare. Il gambiano già ieri ha anticipato la ripresa della preparazione, per seguire il protocollo personalizzato volto a fargli raggiungere il top della forma.

Anche Djuric è chiamato a fare di più nelle gare che precedono la sosta e la riapertura del mercato. In caso contrario, potrebbero esserci novità. Non solo in entrata. A centrocampo, il sacrificato potrebbe essere Castiglia. Sulle fasce, al posto del deludente Vitale potrebbe essere rispolverato uno tra Pucino e Djavan Anderson. In difesa, invece, Schiavi dovrebbe ottenere nuovamente una maglia da titolare.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy