SERIE B - Questa mattina c’è il Consiglio federale: scontro Figc-Lega

di Antonio Siniscalchi
Fonte: La Città
Vedi letture
Foto

L’appuntamento è alle undici e mezzo del mattino in via Allegri a Roma, nella “casa” del calcio italiano. Il Consiglio federale di oggi è appuntamento cruciale e decisivo per capire (anche) il destino della Salernitana. Uno specifico punto all’ordine del giorno che indichi il “caos serie B” - a raccontarla tutta - non c’è, ma va da sé che dopo le parole del presidente Gabriele Gravina, che ha invocato una “riflessione” da parte della Figc, il vero nodo da sciogliere nella riunione odierna sia anzitutto la valutazione sul blitz della Lega cadetta, che dopo la condanna alla retrocessione (in primo grado di giustizia sportiva) del Palermo ha varato lo scorrimento di classifica per i playoff, annullando invece i playout. Il discorso dello spareggio per non retrocedere, quello che interessa il club granata, potrebbe esser addirittura “risolto” dal presidente federale in persona: Gravina, infatti, avrebbe valutato assieme ai suoi avvocati la possibilità di ripristinare i playout con una determinazione propria, senza cioè neppure passare per il Consiglio in cui siede anche il co-patron della Salernitana, Claudio Lotito.