SEZIONI NOTIZIE

SICUREZZA: temono la presenza dei salernitani e prendono provvedimenti

di Matteo Di Palma
Vedi letture
Foto

In occasione della prossima sfida di Serie C tra Cavese e Bari di domenica 23 febbraio, che si terrà allo stadio "Menti" di Castellammare di Stabia alle ore 15, per timore che i tifosi della Salernitana possano aggregarsi alla partita, è stato fatto divieto di accesso allo stadio, durante l'evento, a chi non è residente in provincia di Bari o di BAT, oppure non è titolare della tessera per tifosi che consente l'accesso anche ai sostenitori biancorossi residenti al di fuori del territorio barese. La decisione è dell'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni sportive.

Lo scopo è quello di mantenere l'ordine pubblico: i salernitani sono gemellati con i baresi, ma acerrimi rivali con quelli della Cavese.

Inoltre, in origine l'incontro era previsto per le 17.30, mezz'ora dopo la gara Salernitana-Livorno. Per gli stessi motivi di sicurezza, la partita è stata recentemente riprogrammata, dalla Lega Pro, allo stesso orario in cui giocheranno i granata.