PRIMAVERA: sonora sconfitta per la Salernitana

di ts redazione
Fonte: ussalernitana1919.it
articolo letto 188 volte
Foto

Genoa – Salernitana 4 – 1

Reti: 2’ pt rig. Asencio,  9’ pt Benedetti, 35’ pt Minardi (G), 13’ st Thioune (S), 26’ st Bianchi (G).

Genoa: Rollandi, Capotos, Mahrous, Embalo (39’ st Funicelli), Quaini, Zanadrea, Micovschi (13’ st Bianchi), Minardi, Asencio, Zanimacchia, Benedetti (32’ st Fassone). All. Stellini.

A disposizione: Boasi, Bruzzo, Palmese, Logan, Sibilia, Tazzer, Belloni, Coppola, Bulgarelli.

Salernitana: Scolavino, Nardecchia, Vignes, Amabile (33’ st Maione), Ranieri, Siciliano, Faella (24’ st Carrafiello), Proto, Palladino (47’ st Cantelli), Gaeta, Thioune. All. Savini.

A disposizione: Cangiano, Alcorace, Garofalo, Caterino, Altea.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo.
Assistenti: Trinchieri (sez. Milano) – Lombardo (sez. Sesto San Giovanni).

Ammoniti: Amabile, Palladino (S).

Recupero: 3’ pt, 4’ st.

GENOVA – Sonora sconfitta per la Salernitana Primavera. Allo “Sciorba” i granatini incassano un sonoro 4–1 dal Genoa, avanti già al 2’ grazie a un calcio di rigore trasformato da Asencio. Lo stesso Asencio regala a Benedetti l’assist che vale il 2–0 dopo nove minuti. I granatini accusano il colpo e al 35’ subiscono il tris ad opera di Minardi, che chiude il primo tempo sul 3–0. Al 13’ della ripresa sussulto d’orgoglio dei granatini, che accorciano le distanze con Thioune, bravo a incornare di testa un cross dalla sinistra di Vignes. Ma è un fuoco di paglia perché al 26’ il neo entrato Bianchi cala il poker, fissando il risultato sul definitivo 4–1


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI