SEZIONI NOTIZIE

Salernitana, per Tutino si apre il braccio di ferro con il Napoli. Su Gondo e Djuric...

di TS Redazione
Fonte: La Città
Vedi letture
Foto
© foto di TuttoSalernitana.com

L’attacco della Salernitana è il reparto in cui, in caso di mancata riconferma per Cedric Gondo, potrebbero esserci i maggiori movimenti in entrata. Sul tavolo balla anche la posizione di Milan Djuric. Per il centravanti bosniaco, in scadenza nel giugno 2022, in primavera erano iniziate le trattative per il rinnovo del contratto successivamente congelate per concentrarsi solo sul rush finale di campionato. Dopo tre stagioni, l’ariete di Tuzla sogna di poter vestire la maglia granata in serie A, considerato il capolinea della sua avventura a Salerno. L’entourage del calciatore ha sottolineato la volontà di Djuric di giocarsi le sue chance in massima serie e l’amore per la città che aveva spinto Djuric a rifiutare in estate il corteggiamento dello Spezia, rispedendo al mittente a gennaio le voci sulla Sampdoria. Tutto discorsi che verranno fatti quando ci saranno novità sull’assetto societario, con il calciatore che approfitterà del momento di standby per staccare la spina. Possibile però che il bomber bosniaco possa avere come spalla qualche rinforzo dal mercato. Antonino La Gumina, autentico sogno di mercato nello scorso gennaio, è nome che stuzzica Castori. I tifosi invece sui social avrebbero riaperto le porte alla suggestione Massimo Coda. La fiera dei sogni, in attesa di capire quale sarà il futuro della Salernitana. Ben più complicata invece è la querelle Tutino. L’obbligo di riscatto di cinque milioni di euro da versare nelle casse del Napoli non si è attivato e la stasi societaria rende più difficile un possibile esborso così oneroso in poco tempo. Il calciatore, legatosi a doppio filo con la piazza e idolo indiscusso per la tifoseria, spera in una riconferma anche se la sensazione è che bisognerà accontentare il Napoli con un’offerta importante. Altrimenti per Tutino potrebbero comunque spalancarsi le porte della serie A seppur altrove.

Altre notizie
Mercoledì 16 giugno 2021
23:00 Mercato Salernitana, richieste dall'estero per Gyomber 22:30 News Lombardi continua il percorso di riabilitazione, futuro ancora in granata? 22:00 News Salernitana, la città continua a vestirsi a festa 21:30 News TS - Consigli per gli acquisti: il centrocampista di rottura 21:30 Mercato Mercato, si ragiona sui colpi in difesa: un nome può accendersi 21:00 News Salernitana, Pagni (ex ds): "Troppi pregiudizi sulla multiproprietà, Mezzaroma meriterebbe una chance" 20:00 News Salernitana, e se ci fosse un piano A ancora tenuto nascosto? 19:30 News Promozione e compleanno della Salernitana: è festa in ogni angolo della provincia 19:00 News Salernitana, il valzer di nomi ha mandato in confusione la tifoseria 18:30 Mercato Empoli, nel mirino un difensore del Monza 18:00 News Salernitana, il 19 giugno deve essere festa. La società faccia chiarezza 17:30 Mercato Dal Cagliari al Lecce, cinque club tra Serie A e B sono sulle tracce di Sabiri 17:00 News Salernitana: la cessione tarda ad arrivare, il futuro è ancora incentro 16:30 News Monza, Scozzarella: "Il rammarico più grande è stato il secondo posto perso contro la Salernitana" 16:00 News Salernitana, ecco le date di partenza della nuova stagione 15:34 News Cessione Salernitana, le dichiarazioni ufficiali di Guglielmo Manzo 15:30 News Multiproprietà: “Per legge rischia anche la Lazio” 15:00 Salernitana Channel Mercato Salernitana: interessa un fantasista dell'Ascoli, ecco le sue caratteristiche [VIDEO] 14:30 Mercato Calciomercato Salernitana, interesse per un attaccante del Parma 14:00 News Salernitana, cessione: la fine di giugno è vicina, ormai ci siamo (?)