SEZIONI NOTIZIE

FIGC SUL CASO FOGGIA: decisione frettolosa...

di Antonio Siniscalchi
Vedi letture
Foto

Il braccio di ferro è iniziato, la giornata di giovedì sarà cruciale e tutto può ancora accadere. Il presidente della FIGC Gravina, sollecitato anche dall’amministrazione comunale di Foggia, ritiene che la Lega abbia affrettato i tempi assumendo una decisione non di precisa pertinenza e che viene considerata frettolosa perché non tiene conto dell’esito dei ricorsi che arriveranno in queste ore. In pratica la FIGC potrebbe chiedere domani la riproposizione dei play out stravolgendo una regola che vede il Foggia terzultimo e non quartultimo. E’ su questo punto che si è generata enorme confusione: l’ultimo posto del Palermo non ha cambiato la classifica finale, non c’è motivo per far giocare Salernitana e Venezia decretando una quinta retrocessa che sarebbe inevitabilmente ripescata. Il presidente Balata è stato chiaro: la volontà è quella di tutelare i club che hanno investito nel rispetto delle regole, la volontà di tutti coloro che erano presenti all’assemblea di ieri pomeriggio è quella di chiudere una stagione disastrosa e ripartire da zero senza ulteriori risvolti. C’è poi il CONI che dovrà decidere sul famoso punto di penalizzazione che è ago della bilancia e può decidere il destino della Salernitana, purtroppo. In un paese normale il passaggio da -15 a -6 sarebbe già stato evitato, oggi invece in Italia anche chi paga in nero può sperare in una riduzione ulteriore a campionato concluso. A giudicare sarà lo stesso tribunale che si è già espresso esaminando il medesimo ricorso, per logica non c’è nessun presupposto per l’accoglimento. Ma siamo, appunto, in Italia e c’è una città che sta facendo grosse pressioni.

Altre notizie
Venerdì 29 maggio 2020
19:30 Settore Giovanile La Giovane Italia - Andrea Marino, un Giro d'Italia con ritorno a Salerno? 19:00 News SALERNITANA: che il 20 agosto possa essere una data da consegnare alla storia 18:30 News LE NOVITA': definite regole stringenti per quanto riguarda le squadre in campo e l’accesso agli stadi 18:04 News CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: 516 nuovi contagiati (-1.811 positivi rispetto a ieri). 87 morti in 24 ore 18:00 News SALERNITANA: alla fine ha avuto ragione Lotito: "Ma non è la mia vittoria" 17:57 News SPADAFORA: "Ma era assurdo chiedermelo un mese fa. Ora incrocio le dita..." 17:30 News JUVE STABIA - Torna il sereno: tregua tra Manniello e Langella 17:00 News SALERNITANA: dieci finali per rincorrere un sogno 16:30 News LAZIO - Lotito crede allo scudetto: promesso alla squadra maxi-premio in caso di trionfo 16:00 Mercato MERCATO: anteprima confermata, Salernitana su un attaccante 15:55 News SOCIAL - Non solo Twitter e Facebook, Tuttosalernitana è anche su Instagram: clicca e seguici! 15:30 News TRAGEDIA IN BRASILE: giocatore, allenatore e dirigente morti a causa del Coronavirus 15:00 News SALERNITANA: 54 anni fa, pareggio a L'Aquila e ritorno in B dopo 10 anni 14:30 Mercato CROTONE: risoluzione consensuale per un calciatore 14:00 News SALERNITANA: ecco quanto vale l'attacco granata 13:30 News SALERNITANA: un compleanno speciale per il club 13:00 News MEZZAROMA: "Macte anim...A! Crediamo nella finale playoff" 12:45 News SALERNITANA - Mezzaroma: "Ora si ricomincia, siamo soddisfatti. Peccato per i tifosi" 12:30 News CATANIA: torna di moda il nome di Claudio Lotito. Chieste informazioni sul club 12:00 News SALERNITANA: porte aperte, fiducia Mezzaroma: "C'è una speranza..."