SEZIONI NOTIZIE

Monza-Cittadella ed Empoli-Venezia: Salernitana, quanto sarebbe importante vincere a Reggio!

di Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Prima di Ascoli era opinione piuttosto diffusa che fosse fondamentale vincere almeno una delle due trasferte consecutive per alimentare le speranze promozione e dare un segnale alla folta concorrenza. Dopo il blitz in terra bianconera, frutto di una prestazione a tratti eccellente e di grande personalità, ora c'è la Reggiana all'orizzonte e non bisognerà assolutamente abbassare la guardia. Anche perchè, tra martedì e sabato prossimo, si giocherà contro Spal e Cremonese e il livello delle sfide sarà decisamente più alto. I granata dell'Emilia Romagna, in netta ripresa e col dente avvelenato (senza motivo), dovranno fare a meno di un paio di pedine importanti, ma c'è un Laribi in grande forma che sta trascinando i compagni verso una salvezza che sembrava insperata. Ma la Salernitana ha tutte le carte in regola per vincere ancora e dimostrare all'avversario (e a Galliani) che non ha bisogno del famoso "tavolino" per portare a casa punti pesanti. E vincere a Reggio Emilia sarebbe fondamentale anche in ottica promozione diretta. Il prossimo turno, infatti, propone gli scontri diretti Monza-Cittadella ed Empoli-Venezia: qualcuno perderà inevitabilmente punti e terreno, il cavalluccio dovrà essere bravo ad inserirsi continuando a rappresentare quella mina vagante che ha rotto tante uova nel paniere alle presunte big. Immaginate che carica agonistica avrebbe tutto l'ambiente se si arrivasse al big match con la Spal con sei punti su sei in trasferta e sette risultati utili consecutivi. Con la salvezza in cassaforte e un +8 sulla nona è ora di osare. E allora...corri Salernitana, corri! A Reggio senza paura per dare un altro dispiacere ai gufi e far capire che non c'è nessuna volontà di galleggiare. 

Altre notizie
Giovedì 04 marzo 2021
19:30 News La Reggiana se la prende con gli arbitri: "Negato un rigore clamoroso contro la Salernitana" 19:00 News Giro di tamponi per la Salernitana. Sindaco in isolamento fiduciario: stamattina era al Comune con Di Tacchio 18:30 News Empoli padrone del torneo: miglior attacco del campionato e terza miglior difesa 18:00 Esclusive TS TS - Gregucci: "Salernitana pronta a vendere cara la pelle, il gruppo rispecchia l'allenatore" 17:30 News Cittadella, Perticone: "Abbiamo perso a Venezia e a Salerno facendo eccellenti partite" 17:00 News Salernitana: lo score dei granata in casa della Cremonese 16:30 News Salernitana, tour de force decisivo per i granata 16:00 Esclusive TS TS - Pagni: "Salerno, playoff obiettivo minimo. Lopez? Aveva fatto il suo, su Cicerelli..." 15:30 News Nessuna frase razzista: prosciolto l'attaccante del Pisa. Il comunicato 15:00 News Salernitana, la differenza rispetto alla scorsa stagione dopo 26 incontri 14:30 News Varini: "Serie B terribile, quest'anno ancora di più" 14:00 News Salernitana, campionato senza sosta: sabato si torna in campo 13:30 News Salernitana, ancora out Mantovani. Ecco le scelte di Castori per Cremona 13:15 News Ascoli, Parigini: "Voglio ringraziare il comune di Salerno, vi mando un grosso abbraccio" 13:00 News Comune e Salernitana, previsto un premio anche per Parigini. 12:46 News Cremonese-Salernitana: la scheda dell'arbitro Illuzzi 12:40 News Serie B, le designazioni arbitrali della 8^ giornata di ritorno 12:30 News Il sindaco Napoli: “Di Tacchio emblema di una Salernitana che combatte”. Il capitano: “Cadere e poi rialzarsi: siamo noi a dire grazie a Patryk” 12:00 News “Al cuore del capitano eterna gratitudine”: bella cerimonia al Comune. Di Tacchio: “Il premio sarebbe rivedere Patryk in campo” 11:58 News TUTTOSALERNITANA: cerca nuovi collaboratori