SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: i tre della difesa meritano un elogio

di TS Redazione
Vedi letture
Foto

Nonostante la sconfitta di Cremona, ci sono tanti elementi per reputare il bicchiere assolutamente mezzo pieno. Il recupero di alcuni calciatori da tempo indisponibili, il buon secondo tempo, le parate di Micai nella prima frazione di gioco, il gesto straordinario di Gondo che ha deciso di scendere in campo nonostante la morte del papà. Aggiungiamo anche la performance del terzetto difensivo che, pur con qualche fisiologico errore, ha disputato sin qui un girone d’andata importante. I tre moschettieri granata stanno onorando la maglia e meritando la fiducia di allenatore, dirigenza, società e tifoseria per la loro determinazione e per la capacità di giocare tutte le partite pur in condizioni fisiche non ottimali a causa dell’emergenza. Partiamo da Pawel Jaroszynski (nella foto), uno di quelli che potrebbe ben figurare anche nella categoria superiore. Ventura lo ha inquadrato in un ruolo diverso rispetto alle sue caratteristiche, eppure si sta disimpegnando alla grande mostrando grinta e attaccamento alla maglia nonostante sia di proprietà del Genoa. Anche ieri, come sempre, ha giganteggiato, è forse il miglior acquisto dell’estate. Stesso discorso per Antreas Karo, uno che doveva crescere gradualmente e che invece è stato gettato nella mischia per sopperire alle assenze di Mantovani ed Heurtaux. Non gli sono mai tremate le gambe, ha disputato partite eccezionali anche contro vecchi volponi della categoria. A nostro avviso è il difensore under più interessante della B, pronto a ripercorrere le orme di Luis Felipe. Complimenti alla Lazio per averlo scovato dal nulla, ma soprattutto a lui: se sei bravo rendi anche in una piazza difficile come quella di Salerno. Capitolo a parte per Marco Migliorini. A volte cala di concentrazione, in altre occasioni sbaglia qualche disimpegno, ma il suo rendimento è stato positivo. Nel girone di ritorno della passata stagione era stato tra i peggiori, ma avuto il merito di rimettersi in gioco e di adattarsi al gioco di Ventura che certo, per il suo fisico possente, poteva penalizzarlo. Media voto buona anche per lui, un calciatore che ha anche segnato un gol pesante a Livorno.

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
16:30 News FLASH NEWS - 5 sostituzioni anche nella prossima stagione? Ecco la decisione 16:00 News SALERNITANA: la probabile formazione, Giannetti al fianco di Djuric? 15:30 Mercato MERCATO - Monza scatenato: nel mirino tre pezzi da 90 15:00 News SALERNITANA: cosa emerge dal confronto tra prima e dopo la quarantena 14:45 News TUTTOGRANATA, in onda stasera alle 19:10 su Radio MPA 14:30 News SERIE B: 10 club lottano per mantenere la categoria 14:00 News SALERNITANA: difesa da rivedere, tanti errori e troppi gol subiti nelle ultime partite 13:30 News SALERNITANA: serve un cambio di passo in trasferta 13:00 News VENTURA: "Capezzi deve ritrovare rabbia, ci aspettano sei sfide eccitanti" 12:30 News ASCOLI: Scamacca verso il forfait. Le ultime 12:16 News SALERNITANA: i convocati di mister Ventura 12:00 News SALERNITANA: e dai Salerno facci un gol... in trasferta 11:30 News SALERNITANA: rifinitura al Mary Rosy poi pranzo e partenza 11:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Le Cronache - Salernitana, serve un cambio di passo in trasferta 10:30 News SALERNITANA: allarme rientrato per Gondo 10:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - La Città - Arechi, ok 6 mesi di proroga 09:30 News SALERNITANA: dubbio Gondo per Ventura. Le ultime 09:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Il Mattino - Gondo ce la fa ma Ventura ha un piano B 08:30 Mercato BORSINO GRANATA: doppia pista siciliana
Mercoledì 08 luglio 2020
23:00 News SALERNITANA: la probabile formazione, Cicerelli ago della bilancia