SEZIONI NOTIZIE

Salernitana, se si sceglie una strada diversa dalla cessione si faccia la proposta ben prima del 25

di Luca Esposito
Vedi letture
Foto
© foto di TuttoSalernitana.com

Se la Salernitana è stata davvero ceduta perchè ci si circonda di avvocati di ogni genere piuttosto che di notai e commercialisti? E' questo l'amletico dubbio della tifoseria granata che, un mese dopo la meritatissima promozione in serie A a suon di vittorie e record difensivi, inizia ad avere paura e a spazientirsi, come dimostrato anche da un paio di striscioni esposti all'Arechi e a Torrione. In città non si parla d'altro, con il partito degli scettici che aumenta a dismisura. La nostra opinione è chiara da tempo: Lotito è troppo furbo e intelligente per dilapidare gli investimenti fatti e certo non vorrà passare alla storia per il presidente che ha vinto 4 campionati ma si è ritrovato nei dilettanti per motivi burocratici e per leggi che conosceva benissimo e vanno rispettate. Ciò detto, conoscendo il carattere del personaggio, c'è un dubbio: che si stia lavorando ad una soluzione che preveda l'interpretazione della norma e non la cessione a terzi? Fosse così ci sarebbe un grosso rischio: bocciatura immediata e addio serie A. Non vogliamo entrare nel merito delle decisioni di un club che, legittimamente, vuole tutelarsi e guadagnare dal suo investimento come farebbe chiunque, ma riteniamo che qualunque proposta d'iscrizione slegata dalla cessione delle quote debba essere fatta in largo anticipo per potersi giocare la carta "piano B" in un secondo momento. Perchè Lotito, quando è convinto d'aver ragione, è pronto anche a far battaglia senza pensare alle conseguenze. Lo faccia pure, perchè su tante cose ha anche ragione. Ma solo dopo aver iscritto la squadra risolvendo il problema. Fondi, trust e altre ipotesi aggrappate al cavillo farebbero soltanto indispettire un Gravina già non molto conciliante.

Altre notizie
Mercoledì 16 giugno 2021
23:00 Mercato Salernitana, richieste dall'estero per Gyomber 22:30 News Lombardi continua il percorso di riabilitazione, futuro ancora in granata? 22:00 News Salernitana, la città continua a vestirsi a festa 21:30 News TS - Consigli per gli acquisti: il centrocampista di rottura 21:30 Mercato Mercato, si ragiona sui colpi in difesa: un nome può accendersi 21:00 News Salernitana, Pagni (ex ds): "Troppi pregiudizi sulla multiproprietà, Mezzaroma meriterebbe una chance" 20:00 News Salernitana, e se ci fosse un piano A ancora tenuto nascosto? 19:30 News Promozione e compleanno della Salernitana: è festa in ogni angolo della provincia 19:00 News Salernitana, il valzer di nomi ha mandato in confusione la tifoseria 18:30 Mercato Empoli, nel mirino un difensore del Monza 18:00 News Salernitana, il 19 giugno deve essere festa. La società faccia chiarezza 17:30 Mercato Dal Cagliari al Lecce, cinque club tra Serie A e B sono sulle tracce di Sabiri 17:00 News Salernitana: la cessione tarda ad arrivare, il futuro è ancora incentro 16:30 News Monza, Scozzarella: "Il rammarico più grande è stato il secondo posto perso contro la Salernitana" 16:00 News Salernitana, ecco le date di partenza della nuova stagione 15:34 News Cessione Salernitana, le dichiarazioni ufficiali di Guglielmo Manzo 15:30 News Multiproprietà: “Per legge rischia anche la Lazio” 15:00 Salernitana Channel Mercato Salernitana: interessa un fantasista dell'Ascoli, ecco le sue caratteristiche [VIDEO] 14:30 Mercato Calciomercato Salernitana, interesse per un attaccante del Parma 14:00 News Salernitana, cessione: la fine di giugno è vicina, ormai ci siamo (?)