SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: Trapani furioso con l'arbitro, ma il torto lo subiscono i granata

di Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Foto

L’atteggiamento di Fabrizio Castori durante e dopo la partita di lunedì sera rappresenta ancora oggi un argomento di discussione negli ambienti del tifo granata. Fischi assordanti per il tecnico  soprattutto per le proteste reiterate nei confronti del direttore di gara e per alcune “accuse” che potrebbero essere oggetto di una squalifica, ma anche di un’azione dura della stessa Salernitana. Si ricordasse, il trainer romagnolo, di come il suo Carpi espugnò l’Arechi l’anno scorso: dall’espulsione di Lopez al gol del 2-4 in fuorigioco senza dimenticare i due penalty solari non concessi ai padroni di casa. “Non mi va di parlare dell’arbitraggio” disse all’epoca, ieri avrebbe fatto meglio a comportarsi esattamente allo stesso modo. Perché, moviola alla mano, anche la Salernitana ha motivi di lamentarsi e di alzare la voce. Il centrocampista Coulibaly, ammonito in avvio di partita per un duro intervento su Akpa Akpro, a inizio secondo tempo ha commesso un fallo da dietro su Gondo impedendo platealmente all'attaccante granata  di partire verso la metà campo avversaria in situazione di palese superiorità numerica. Il classico fallo tattico, per intenderci. Tutto sotto gli occhi del direttore di gara che, a nostro avviso, assieme ai suoi assistenti ha condotto il match in modo più che sufficiente, con un metro di giudizio equo e con la capacità di capire quando interrompere il gioco e quando applicare il metodo "all'inglese". Nella circostanza del rigore reclamato dal Trapani, possiamo dire che le immagini confermano che Aya spinge leggermente Evacuo colpendolo con la mano sul fianco in modo quasi impercettibile. Di Martino, ben appostato, lo ha ammonito punendo non tanto la simulazione, quanto la caduta plateale proprio come stabilito nelle recenti riunioni dell'AIA. Episodio simile, per concetti, a quello di Milik in Napoli-Lecce. In sintesi, dunque, si può dire che il vero torto lo abbia subito, come sempre, la Salernitana.

Altre notizie
Domenica 24 maggio 2020
23:00 News FABIANI: "Racconteremo ai calciatori del futuro chi fossero i 4 angeli granata" 22:00 News SALERNITANA: Pucino ricorda gli angeli granata 21:00 News AIA - Rizzoli: "Distanza di un metro e mezzo dall'arbitro, è l'opportunità per uscirne migliori" 20:35 News SPADAFORA: "Protocollo gare simile ad allenamenti. Ripresa? Giovedì decidiamo: 13 o 20 giugno" 20:00 News TIFOSI: commozione sul web: "Una parte di noi è morta con i 4 angeli granata" 19:00 News FABIANI: "Leo e D'Alessandro? Non posso permettermi debolezze". Sulla serie A... 18:09 News CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: 531 nuovi contagiati (-1.158 positivi rispetto a ieri). 50 morti in 24 ore (Lombardia esclusa) 18:00 News MEZZAROMA: "Mercato del futuro? Idee più che investimenti. Il mio messaggio agli ultras" 17:00 News RICORDI: 95 anni fa esatti, ecco come andò lo spareggio contro lo Stabia 16:00 News SALERNITANA: lacrime e brividi al Mary Rosy, ricordati i 4 angeli granata 15:22 News [PHOTOGALLERY] - 24/5/1999, cerimonia di intitolazione dei campi e della sala stampa 15:00 News RICORDI: 8 anni fa, l'ultima gara ufficiale senza ippocampo, contro il Teramo [VIDEO] 14:00 News VIRTUAL SERIE B - Salernitana, termina in parità anche la sfida con il Pordenone 13:00 Comunicati ufficiali SALERNITANA: 24/5/1999, questa mattina l’intitolazione dei campi e della Sala Stampa 12:01 Mercato MERCATO: il Venezia vuole riscattare Firenze 11:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Le Cronache - Salernitana, è finalmente partita la Fase 2 10:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - La Città - Salernitana, tamponi e summit 09:57 Comunicati ufficiali COMUNICATO - L’U.S. Salernitana 1919 ricorda Ciro, Enzo, Giuseppe e Simone 09:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Il Mattino - Via all’operazione tamponi e domani torna il pallone
Sabato 23 maggio 2020
23:00 News SALERNITANA: 21 anni fa l'ingiustizia di Piacenza e l'orrore di Bettin