SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: tre assenze in difesa ma Castori vuole la vetta

di TS Redazione
Fonte: La Città
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

L’emergenza c’è, la suggestione pure. È come un bivio: tocca scegliere da che parte andare. La Salernitana arriva a Cosenza, nel posticipo domenicale delle nove della sera, con una difesa dimezzata, a pezzi, piena di cerotti. E però pure con una classifica che fa sgranare gli occhi al pensiero, un paio d’ore dopo, di poterseli stropicciare se la notte fosse fatta per sognare. Sì, perché il sabato di serie B ha detto che per i granata vincere al San Vito-Marulla significherebbe volare lassù, capolista in solitaria, mentre uscirsene con un punticino, che lontano da casa non è mai ipotesi da disdegnare, varrebbe un primato a tre con Lecce ed Empoli. In entrambi i casi, al netto dei profeti del futuro crollo annunciato, una situazione su cui in pochi avrebbero scommesso qualche euro all’alba del campionato. Intanto conta il presente. E la Salernitana del mister di San Severino Marche, oggi, va a giocarsi il primato. Cambiando per forza di cose la difesa. A raccontarla tutta, nella rifinitura di ieri i granata hanno provato pure il 3-5-2 e altre soluzioni d’emergenza, come lo spostamento di Casasola a sinistra e l’arretramento di Cicerelli a terzino destro. Gli indizi, però, conducono alla conferma del 4-4-2 e a sostituzioni più naturali: l’argentino al suo posto sulla fascia, Mantovani dal 1’ - al posto di Aya - al centro accanto a Gyomber, poi Baraye sulla corsia mancina dove mancano sia Lopez che Veseli. Andasse così, il resto sarebbe più o meno scontato: Di Tacchio e Schiavone in mezzo al campo (l’ombra di Dziczek su uno dei due), Kupisz e Cicerelli (favorito rispetto ad Anderson) ali a sostegno di Djuric e Tutino.

Altre notizie
Venerdì 22 gennaio 2021
22:30 News Salernitana, sogni di gloria diventati incubi 22:25 News Pescara, i convocati di mister Breda 22:00 News Salernitana, obiettivo: prima vittoria di questo 2021 21:57 News SPECIALE CALCIOMERCATO: a Sei TV intervento di Ciro De Cesare [VIDEO] 21:30 News Focus TS: Attento a...Fabio Maistro 21:00 News Salernitana-Pescara, tutti gli ex della gara. Ben quattro le vecchie conoscenze granata... 20:50 Mercato MERCATO: Kiyine si annuncia su Instagram, la società... 20:30 News Occhio all’avversario: il Pescara cammina sui carboni ardenti 20:00 News Salernitana, occhio al Pescara. Classifica bugiarda, biancazzurri da playoff...sulla carta 19:30 News Salernitana - Pescara, i precedenti tra le due squadre 19:00 Mercato Sfuma definitivamente il passaggio di Giannetti al Pescara 18:51 News Coronavirus, il bollettino odierno della Protezione Civile 18:30 News Ag. Musso: "Sta crescendo bene. Fa gol. La Salernitana lo osserva e studia" 18:00 News Ecco chi è Riza Durmisi, esterno di qualità bravo sulle punizioni. Se sta bene è top player per la B 17:30 News Serie B, 19a giornata: stasera Entella-Pisa. Le altre gare in programma 17:30 Settore Giovanile Primavera, insidiosa trasferta abruzzese per i granatini 16:36 News Salernitana, le prime parole di Durmisi: "Ringrazio la società, ho accettato con grande entusiasmo questa sfida" 16:34 Comunicati ufficiali Ufficiale - Salernitana, preso un nuovo calciatore 16:30 News Cosenza, i tifosi contestano Guarascio: "In prestito i calciatori, di proprietà hai solo i palloni" 16:00 Mercato "In attacco non c'è di meglio". Serve un rinforzo di spessore in attacco