SEZIONI NOTIZIE

Toccatemi tutto, ma non il mio Djuric: l’importanza del bosniaco

di Ferdinando Gagliotti
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

“Toccatemi tutto, ma non il mio Breil” recitava uno spot pubblicitario del 1995, con protagonista la bellissima Shana Zadrick, per promuovere sul mercato l’orologio del marchio italiano. Prezioso, proprio come un lussuoso orologio, si sta rivelando Milan Djuric per la Salernitana di Fabrizio Castori.

L’attaccante bosniaco, col passare dei minuti trascorsi sul terreno di gioco, si sta rivelando fondamentale per l’economia del gioco della compagine granata. Contro il Pescara, due giorni fa, ha fatto praticamente reparto da solo: prima un gran lavoro per la squadra, come in occasione della sponda che ha propiziato la rete del vantaggio firmata da Gondo. Poi in versione finalizzatore, specialmente di testa, anche se nel match contro i Delfini è col piede destro che si rende più minaccioso.

Una Salernitana che ha “perso” Tutino – ritrovando però Gondo – il quale deve riscattare al più presto una serie di prestazioni sottotono, non può attualmente permettersi di rinunciare al bosniaco classe 1990. Dalla Serie A qualcuno aveva provato a bussare alla porta della Salernitana per strapparglielo, ma la risposta è stata, inevitabilmente, un categorico “no”. Ora la società deve necessariamente blindarlo: si lavora per trattenerlo fino al 2025, l’attuale contratto scade nel 2022. Il rinnovo sarebbe a dir poco meritato.

Altre notizie
Venerdì 05 marzo 2021
23:00 News Si attacca poco? Le statistiche della Lega B smentiscono: 109 ripartenze in 5 giornate 22:30 News Salernitana, appena 76’ nelle ultime sette giornate per Cicerelli, anche Anderson nell’ombra 22:00 News Salernitana, terza di fila per Veseli? Il calciatore sta migliorando settimana dopo settimana 21:30 News Focus Ts: attento a...Daniel Ciofani 21:00 News Statistiche - Granata sterili fuori casa, avvio sprint per grigiorossi 20:30 News L’ex di turno: Mauro Milanese, la ricordi quella Coppa Uefa? 20:00 News -60 alla fine, bandiera bianca Lombardi? La risposta di Castori 19:30 Settore Giovanile Primavera, rinviata la sfida col Cosenza 19:16 Comunicati ufficiali Primavera, rinviata Salernitana - Cosenza 19:00 News Salernitana, a Cremona per sfatare il tabù dello Zini 18:30 News Ascoli, ultras 1898: "Nella squadra vorremmo vedere la nostra grinta" 18:00 News Castori: "Cremonese di alto livello, i numeri smentiscono chi parla di poca propensione offensiva" 17:30 News La Fiordelisi pubblica foto stadio Maradona e finisce nel mirino dei tifosi Salernitani [Foto] 16:56 News Salernitana, i convocati di mister Castori 16:30 News Serie B, questo Empoli ha numeri da record 16:06 News Cremonese, i convocati di mister Pecchia 16:00 Mercato Salernitana, Casasola in odore di riconferma 15:30 News Monza, i tifosi caricano la squadra in vista del Pordenone: "ConquistiAmolA" 15:00 News Quante probabilità ha la Salernitana di battere la Cremonese domani? 14:58 News Cremonese, Pecchia: "Imparare dagli errori e rispondere sul campo"