SEZIONI NOTIZIE

Serie B, la Top 11 della ventiquattresima giornata

di Davide Maddaluno
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Procede a ritmo spedito il campionato cadetto. A chiudere il turno 24 il convincente successo interno del Lecce sul Cosenza, preceduto dal fondamentale hurrà di misura della Reggina ai danni del Pordenone. SuperMario Balotelli restituisce vigore al Monza mentre l'Empoli non va oltre il pari con il Pisa. Crisi nera per il Brescia che ora rischia grosso dopo il ko con la Cremonese mentre fanno il loro dovere Venezia in casa e Salernitana in trasferta. Andiamo, dunque, a scoprire l'undici ideale del week-end:

BARDI (Frosinone):  Nel primo tempo non viene mai chiamato in causa, ben protetto dalla linea difensiva. Poco dopo l’intervallo, si oppone alla grande ad Odgaard nell’unica occasione pescarese del match.

BIRINDELLI (Pisa): Intraprendente e deciso: partita da soldatino sulla fascia destra, coronata da una rete frutto di uno splendido coast to coast a campo aperto. 

ROZZIO (Reggiana): Impeccabile, sia in marcatura stretta che negli anticipi scattando in avanti. Fornisce una discreta qualità nell'impostazione dal basso.

DONATI (Monza): Primo assist stagionale. E che cross. Il piede non arrugginisce mai, da applausi il traversone a pescare Balotelli in area. In difesa chiude qualsiasi iniziativa da parte dei padroni di casa.

LARIBI (Reggiana): Un gol, un assist e una prestazione maiuscola a tutto campo. Eccelle anche in fase di non possesso, retrocedendo molto spesso quasi sulla linea difensiva per aiutare i compagni.

VALOTI (Spal): Insuperabile di testa, manda in porta Paloschi con una bella spizzata. Esecuzione impeccabile dal dischetto.

HJULMAND (Lecce): Altra prova convincente da regista, trova linee di passaggio pulite. Fa tremare subito la traversa con una bomba dalla distanza.

FOLORUNSHO (Reggina): Decide il match con una deviazione sottomisura da attaccante vero, segue l’azione con uno scatto straordinario e capitalizza al meglio una magia di Bellomo.

TUTINO (Salernitana): Due gol, una traversa dopo un’azione personale devastante, altre due reti sfiorate e qualche giocata di classe da categoria superiore. Mostruoso.

CIOFANI (Cremonese): Gara dai due volti per il bomber grigiorosso, che viene ben contenuto nel primo tempo per poi scatenarsi nella seconda frazione di gioco. La sua doppietta consegna alla Cremonese 3 punti vitali.

JOHNSEN (Venezia): Sempre pericoloso, difficilmente gli si toglie palla ed oggi riesce anche ad inventarsi bomber.

Altre notizie
Giovedì 04 marzo 2021
20:30 News Salernitana, la serie A diretta dista 25 punti: obiettivo non impossibile in 12 giornate 20:00 News Ginestra: "Cicerelli out? Idee di Castori diverse da quelle di Ventura. Ottimi ricordi in granata" 19:39 News Salernitana, il report dell'allenamento pomeridiano 19:38 News Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile 19:30 News La Reggiana se la prende con gli arbitri: "Negato un rigore clamoroso contro la Salernitana" 19:00 News Giro di tamponi per la Salernitana. Sindaco in isolamento fiduciario: stamattina era al Comune con Di Tacchio 18:30 News Empoli padrone del torneo: miglior attacco del campionato e terza miglior difesa 18:00 Esclusive TS TS - Gregucci: "Salernitana pronta a vendere cara la pelle, il gruppo rispecchia l'allenatore" 17:30 News Cittadella, Perticone: "Abbiamo perso a Venezia e a Salerno facendo eccellenti partite" 17:00 News Salernitana: lo score dei granata in casa della Cremonese 16:30 News Salernitana, tour de force decisivo per i granata 16:00 Esclusive TS TS - Pagni: "Salerno, playoff obiettivo minimo. Lopez? Aveva fatto il suo, su Cicerelli..." 15:30 News Nessuna frase razzista: prosciolto l'attaccante del Pisa. Il comunicato 15:00 News Salernitana, la differenza rispetto alla scorsa stagione dopo 26 incontri 14:30 News Varini: "Serie B terribile, quest'anno ancora di più" 14:00 News Salernitana, campionato senza sosta: sabato si torna in campo 13:30 News Salernitana, ancora out Mantovani. Ecco le scelte di Castori per Cremona 13:15 News Ascoli, Parigini: "Voglio ringraziare il comune di Salerno, vi mando un grosso abbraccio" 13:00 News Comune e Salernitana, previsto un premio anche per Parigini. 12:46 News Cremonese-Salernitana: la scheda dell'arbitro Illuzzi