SEZIONI NOTIZIE

SALERNITANA: calciatori grati alla curva, ma delusi dall’Arechi vuoto

di TS Redazione
Vedi letture
Foto

Milan Djuric ha chiesto pubblicamente l’apporto della tifoseria per vivere insieme questo entusiasmante rush finale, Aya si è detto felice del sostegno incondizionato della curva ma respira il clima di contestazione che cozza con i risultati della squadra, Migliorini senza peli sulla lingua ha confessato che si sarebbe aspettato un colpo d’occhio totalmente diverso “perchè nessuno ha il tifo della Salernitana, stiamo in una posizione ottimale di classifica e poter contare su un fattore determinante ci darebbe una spinta maggiore rispetto alla concorrenza”. Riflessioni sicuramente giuste che confermano quanto questa piazza sia stata ultimamente sopravvalutata. Djuric, ai nostri microfoni, quasi rassegnato si è chiesto cos’altro possano fare i tesserati per portare la gente dalla propria parte. “Stiamo sudando la maglia, siamo a un punto dalla promozione diretta, diamo il massimo e giochiamo un buon calcio: più di questo non si può…”. Stando a quanto filtra, all’interno dello spogliatoio ci sarebbe stato un confronto sulla tematica anche in presenza dell’allenatore. Il mister ha rimarcato che la Salernitana è reduce da un quadriennio difficile e che moltissime persone non credono in più in questo percorso, ricordando però che alla terza giornata c’erano 18mila spettatori e, in fondo, basterebbe poco per riaccendere la miccia dell’entusiasmo. In trasferta, invece, le cose sono andate diversamente e la squadra è riconoscente nei confronti degli ultras. Nessuno, in B, ha il seguito della Salernitana e i 3000 di Benevento sono la cartina al tornasole delle potenzialità della città e della provincia. L’auspicio è che, dopo Verona, la gente capisca che l’amore per la maglia non può essere messo in secondo piano rispetto ad una presa di posizione già assai opinabile nei confronti della proprietà.

Altre notizie
Domenica 24 maggio 2020
23:00 News FABIANI: "Racconteremo ai calciatori del futuro chi fossero i 4 angeli granata" 22:00 News SALERNITANA: Pucino ricorda gli angeli granata 21:00 News AIA - Rizzoli: "Distanza di un metro e mezzo dall'arbitro, è l'opportunità per uscirne migliori" 20:35 News SPADAFORA: "Protocollo gare simile ad allenamenti. Ripresa? Giovedì decidiamo: 13 o 20 giugno" 20:00 News TIFOSI: commozione sul web: "Una parte di noi è morta con i 4 angeli granata" 19:00 News FABIANI: "Leo e D'Alessandro? Non posso permettermi debolezze". Sulla serie A... 18:09 News CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: 531 nuovi contagiati (-1.158 positivi rispetto a ieri). 50 morti in 24 ore (Lombardia esclusa) 18:00 News MEZZAROMA: "Mercato del futuro? Idee più che investimenti. Il mio messaggio agli ultras" 17:00 News RICORDI: 95 anni fa esatti, ecco come andò lo spareggio contro lo Stabia 16:00 News SALERNITANA: lacrime e brividi al Mary Rosy, ricordati i 4 angeli granata 15:22 News [PHOTOGALLERY] - 24/5/1999, cerimonia di intitolazione dei campi e della sala stampa 15:00 News RICORDI: 8 anni fa, l'ultima gara ufficiale senza ippocampo, contro il Teramo [VIDEO] 14:00 News VIRTUAL SERIE B - Salernitana, termina in parità anche la sfida con il Pordenone 13:00 Comunicati ufficiali SALERNITANA: 24/5/1999, questa mattina l’intitolazione dei campi e della Sala Stampa 12:01 Mercato MERCATO: il Venezia vuole riscattare Firenze 11:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Le Cronache - Salernitana, è finalmente partita la Fase 2 10:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - La Città - Salernitana, tamponi e summit 09:57 Comunicati ufficiali COMUNICATO - L’U.S. Salernitana 1919 ricorda Ciro, Enzo, Giuseppe e Simone 09:00 Rassegna stampa PRIMA PAGINA - Il Mattino - Via all’operazione tamponi e domani torna il pallone
Sabato 23 maggio 2020
23:00 News SALERNITANA: 21 anni fa l'ingiustizia di Piacenza e l'orrore di Bettin