SERIE B - Il punto sulla 41a giornata: Salernitana KO a Foggia, pareggio doloroso per il Palermo!

di Gaetano Pantaleo
articolo letto 153 volte
Foto

Pochi gol ma tante emozioni in questa 41a giornata che si è aperta con il successo di misura dell'Avellino sullo Spezia: adesso gli irpini hanno bisogno di una vittoria nell'ultima di campionato per evitare non solo la retrocessione ma anche i play out. Non si ferma più l'Empoli, mentre vincono Frosinone e Parma che si giocheranno il secondo posto e la promozione diretta nell'ultimo turno, rispettivamente contro Foggia e Spezia. I ciociari hanno un vantaggio di due punti in graduatoria. Doloroso il pari del Palermo in casa con il Cesena: pesa tanto l'errore da rigore di Coronado che condanna, molto probabilmente, i rosanero ai play off. A valanga la Cremonese, che così torna a sorridere, sul Venezia, mentre la Salernitana è stata stesa dal gol del solito Mazzeo. Fondamentale l'1-0 dell'Ascoli a Pescara, con i bianconeri che, in questo modo, possono sperare di salvarsi nell'ultimo turno!

Avellino-Spezia 1-0
Brescia-Empoli 0-2
Carpi-Cittadella 1-1
Cremonese-Venezia 5-1
Entella-Frosinone 0-1
Foggia-Salernitana 1-0
Palermo-Cesena 0-0
Parma-Bari 1-0
Perugia-Novara 1-1
Pescara-Ascoli 0-1
Pro Vercelli-Ternana 2-1


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy