SEZIONI NOTIZIE

OCCHIO ALL’AVVERSARIO: la Cremonese vuole uscire dalla “zona calda"

di Ferdinando Gagliotti
Vedi letture
Foto

Domenica 10 novembre, alle ore 15:00, la Cremonese ospiterà la Salernitana in occasione del match valido per la dodicesima giornata di questa Serie B targata 2019/20. La formazione allenata da coach Marco Baroni si trova attualmente in una zona “scomoda” della classifica (sedicesima posizione, in piena zona playout, a quota 12 punti): se la regular season finisse oggi, infatti, i grigiorossi si ritroverebbero a giocarsi la permanenza in cadetteria contro lo Spezia.

L’ex tecnico del Frosinone, subentrato a Massimo Rastelli dopo le prime 7 uscite, non è ancora riuscito a regalare ai propri tifosi il successo che manca dal 30 settembre: da quando siede sulla panchina delle tigri, infatti, Baroni ha collezionato due pareggi (contro Empoli e Frosinone) e due KO, entrambi fuori casa, contro Benevento e Cosenza. Le due sole reti segnate e le ben sei incassate sono la perfetta testimonianza del periodo più che negativo che sta vivendo questa formazione.

Contro i granata, la Cremonese potrebbe presentarsi con un “nuovo look”: fuori il 4-3-1-2 di Cosenza, dentro il 3-5-2 con Ravanello, Claiton e Bianchetti in retroguardia. Reparto centrale che sarà probabilmente formato da Bianchetti e Migliori sugli out, mentre Mogos, Deli ed Arini andranno a formare il blocco centrale. In avanti spazio a Ciofani e Ceravolo, i due pezzi da novanta del mercato estivo che aveva entusiasmato non poco la tifoseria grigiorossa, con il possibile inserimento di Palombi, grande ex della sfida. Tra i grandi assenti c’è ovviamente Caracciolo.

Diamo uno sguardo ai precedenti allo Stadio Giovanni Zini, un dato che può far ben sperare ai padroni di casa è il record negativo detenuto dai campani in quel di Cremona: infatti, nella propria tana le tigri hanno sconfitto 5 volte i granata nei dieci precedenti, pareggiando negli altri 5 (un dei quali arrivato nell’ultimo scontro della scorsa stagione tra queste due compagini).

Domenica pomeriggio la brigata di Baroni sarà chiamata a compiere una mezza impresa, potendo tuttavia approfittare del periodo altalenante che stanno vivendo gli uomini di Ventura. Possibile? Chissà. Come al solito, parola al campo.

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
23:36 News SERIE B: play-off, vittoria in extremis del Frosinone 23:00 Mercato MERCATO: sembra definitivamente sfumata una pista in entrata 22:30 News TIFOSERIA GRANATA: pareri discordanti sul dopo Ventura 22:00 Mercato MERCATO: il Padova potrebbe non riscattare Castiglia. Le ultime 21:30 News SALERNITANA: Giannetti, avrà un’altra possibilità con il nuovo allenatore? 21:00 News ALLENATORE: ritorno di fiamma per due ex tecnici, i numeri di Colantuono e Castori in granata 20:30 News SALERNITANA: da Foggia a Cerci, la delusione dei grandi nomi 20:00 Esclusive TS SCHIAVI: "Che colpa ha la società se i giocatori forti non rendono? Colantuono, una garanzia" 19:30 Settore Giovanile GIOVANILI - Il mercato inizia con 7 volti nuovi 19:00 Mercato MERCATO: dalla Puglia due interessanti indiscrezioni 18:50 News CORONAVIRUS - Protezione Civile, il bollettino: raddoppiano i contagi 18:30 News CALCIO: gli stadi post Covid mai più senza tifosi. Vicini alla svolta con 108 Curve italiane unite 18:00 Mercato MERCATO: Emanuele Cicerelli vuole restare a Salerno 17:38 Comunicati ufficiali SALERNITANA: da domani le ultime maglie indossate dai calciatori disponibili presso lo Store 17:30 Serie B SERIE B - La Top 11 della regular season 17:00 News SALERNITANA: troppi cambi in panchina nelle ultime stagioni 16:30 Mercato SERIE B - Panchine girevoli: Spal, Empoli e Brescia alla ricerca del nuovo trainer. Le ultime 16:00 Esclusive TS ESCLUSIVA TS - Firenze vuole tornare a Salerno 15:45 News TUTTOSALERNITANA.COM: da lunedì parte il nuovo format "Calcio & Mercato Granata" 15:30 Mercato V. ENTELLA - In caso di divorzio con Boscaglia, ecco i possibili sostituti