PRIMAVERA: Salernitana sconfitta di misura dal Palermo

di ts redazione
Fonte: ussalernitana1919.it
articolo letto 127 volte
Foto

Primavera Tim Trofeo Giacinto Facchetti Girone C – 23^ Giornata

Salernitana – Palermo 1 – 2

Reti: 18’ pt Maione (S), 48’ pt Mazza, 20’ st Santoro (P).

Salernitana: Cangiano, Lieto, Vignes, Amabile (29’ st Thioune), Ranieri, Nardecchia, Faella, Paolella (12’ st Garofalo), Maione (38’ pt Palladino), Gaeta, Carrafiello. All.: Savini.

A disposizione: Scolavino, Libertino, Zorresi, Siciliano, Alcorace, Caterino, Locci, Altea.

Palermo: Breza, Punzi, Giuliano, Tafa, Ambro (1’ st Calivà), Mazza, Rizzo, Santoro (45’ st Marinali), Silva Marques, Bonfiglio (45’ st Kebbeh), Plescia. All.: Bosi.

A disposizione: Guddo, Tarantino, Maddaloni, Pane, Tramonte, Flavio.

Arbitro: Paolini di Ascoli Piceno.
Assistenti: Spensieri (sez. Genova) – Perrotti (sez. Campobasso).

Ammoniti:Ranieri, Amabile, Paolella, Garofalo (S), Santoro, Calivà (P).

Recupero: 3’ pt, 4’ st.

Sconfitta interna per la Salernitana Primavera. Al “Volpe” il Palermo vince in rimonta, superando i granatini per 2–1. La Salernitana sblocca il match al 18’ con Maione, ma ha il demerito di sprecare più volte la chance del raddoppio con Carrafiello e lo stesso Maione. Così al 48’ gli ospiti puniscono i ragazzi di Savini con Mazza, che prima si fa respingere un calcio di rigore da Cangiano e poi ribadisce in rete il facile tap-in. Il pareggio subito nel recupero condiziona il secondo tempo della Salernitana, che al 20’ incassa il raddoppio ad opera di Santoro. La reazione dei granatini è sterile e il Palermo mantiene il vantaggio fino alla fine.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI