SALERNITANA: la sconfitta in casa contro il Cosenza di sedici anni fa. Decisiva la rete di un ex

di Matteo Di Palma
articolo letto 140 volte
Foto

Il 14 aprile 2001 si tenne Salernitana-Cosenza allo Stadio Arechi in occasione della 31^ giornata del campionato cadetto 2000-01. Nella circostanza ebbe la meglio la squadra ospite: il club calabrese passò in vantaggio al 16' con l'ex Guidoni, prelevato dalla stessa Salernitana nel corso del mercato di riparazione di quella stagione. La rete fu l'unica, e quindi decisiva nell'assegnare i tre punti ai cosentini, che conservarono il vantaggio fino all'ultimo malgrado l'inferiorità numerica dovuta all'espulsione di Paschetta all'ottavo del secondo tempo. A fine stagione la Salernitana si piazzò quindicesima, salvandosi, mentre il Cosenza all'ottava posizione. Di seguito il tabellino dell'incontro, tenutosi esattamente sedici anni fa.

SALERNITANA-COSENZA 0-1 (Serie B 2000-01)

SALERNITANA: Soviero, Bolic, Olivi, Mantelli (10' st. De Franceschi), Cardinale, Tamburini (40' st. Zoro), Vignaroli, Firicano, Moscardi, De Luca (3' st. Di Michele), Palmieri.
A disp: Botticella, Capezzuto, Avallone, Di Deo. All: Oddo

COSENZA: Pantanelli, Parisi, Silvestri, Paschetta, De Angelis (6' st. Colle), Strada (27' st. Pavone), Giandebiaggi, Valoti, Lentini, Guidoni, Zampagna (10' st. Mercier).
A disp: Ripa, Aurelio, Gioacchini, Savoldi. All: Mutti

Arbitro: Gabriele di Frosinone
Marcatori: 16' Guidoni
Ammoniti: Firicano, Palmieri, Lentini
Espulso: 8' st. Paschetta


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI